Yashahime: nostalgia per i fan, nella serie sequel Inuyasha e Kagome non sono cambiati

Yashahime: nostalgia per i fan, nella serie sequel Inuyasha e Kagome non sono cambiati
di

A distanza di tantissimi anni dalla fine dell'opera di Rumiko Takahashi, Inuyasha è tornato prepotentemente nel cuore degli appassionati grazie al suo attesissimo sequel, Yashahime: Princess Half Demon. Ma come sono cambiati i due protagonisti originali?

Come parte della line-up autunnale 2020, il primo episodio di Yashahime: Princess Half Demon è finalmente arrivato su Crunchyroll, consentendoci di tornare ad ammirare le gesta di Kagome e Inuyasha. Durante la puntata, i due ormai ex protagonisti sono andati in cerca di un demone, escogitando un piano per intrappolarlo.

Kagome si propone come esca, ma Inuyasha è tutt'altro che entusiasta di questa idea. "Scommetto che avresti accettato se fossi stata Kikyo", afferma la ragazza per convincere il mezzo demone. Come abbiamo potuto vedere durante l'opera di Rumiko Takahashi, Kagome è capace quasi quanto la sua antenata e in realtà Inuyasha non vorrebbe lasciarla andare non perché preoccupato, ma perché innamorato di lei. Tuttavia, alla ragazza non può dire di no e pur di restarle accanto è costretto a lasciare in disparte il suo orgoglio da guerriero.

Nonostante siano passati così tanti anni dalla fine di Inuyasha, il rapporto tra i due non sembra minimamente cambiato e il loro ritorno in Yashahime: Princess Half Demon ha fatto letteralmente impazzire i fan della serie. Dopo l'uscita della prima puntata, anche Rumiko Takahashi ha detto la sua su Yashahime.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3