Yoshinobu Nishizaki: il produttore dell' anime Yamato, muore cadendo in mare

di

La Guardia Costiera delle isole di Ogasawara ha riportato che il produttore dell' anime Space Battleship Yamato (Corazzata Spaziale Yamato), Yoshinobu Nishizaki è deceduto dopo essere caduto da una nave intorno alle 12,35 dello scorso 7 novembre. Aveva 75 anni. Nishizaki è caduto dalla sezione di dritta del piroscafo del peso di 485 tonnellate chiamata Yamato, che era ancorata nella zona di Futami Harbor, Ogiura a Chichi-jima, in un' isola delle Bonin. Dopo una chiamata di soccorso fatta da un amico intorno alle 12,45, la barca della Guardia Costiera di Sorveglianza, la Southern Cross ha portato subito Nishizaki nella sua infermeria 10 minuti dopo ed è stato successivamente portato in ambulanza nella clinica della città di Ogasawara, ma sfortunatamente l' uomo è deceduto due minuti prima delle 15, due ore ed un quarto dopo la caduta. Secondo quanto riportato dall' annuncio della Guardia Costiera, Nishizaki indossava una muta per fare il bagno al momento della caduta e del ritrovamento del suo corpo.

La nave aveva nove persone a bordo in quel momento ed era a 250 metri (che equivalgono ad 820 piedi circa) dalla riva in modo che le persone presenti potessero anche nuotare senza problemi. Nishizaki, il cui vero nome era Hirofumi Nishizaki, aveva fondato una società per produrre musica e visual works nel 1972, producendo successivamente la serie televisiva di Space Battleship Yamato nel 1974. Questa prima storia fece da apripista ad una lunga saga che è proseguita con numerose serie televisive e film animati di successo. Proprio lo scorso anno, Nishizaki ha prodotto Space Battleship Yamato Resurrection (Uchuu Senkan Yamato Fukkatsu-hen), il primo film in 26 anni dall' inizio della saga. La causa dell' assenza di nuovi titoli di questo anime è stata che Nishizaki, il co-creatore di Leiji Matsumoto e il distributore cinematografico nipponico Tohokushinsha Film Corporation rivendicarono i diritti di produrre nuovi anime in un momento o in un altro in questi venti anni. A Nishizaki è stato anche accreditato il live-action di Space Battleship Yamato, che è stato proiettato privatamente a Tokyo ed in California la settimana scorsa e che sarà distribuito ufficialmente il prossimo mese. Nishizaki ha messo mano anche alle serie animate di Maeterlinck, Blue Bird e Uchu Kubo Blue Noah, è stato co-creatore di Odin - Starlight Mutiny ed il produttore di Umi no Triton e Urotsukidoji.

Fonti: Asahi, News24, Mainichi Shimbun, Oricon, Infoseek Woman, Evening Fuji e Anime News Network
Yoshinobu Nishizaki: il produttore dell' anime Yamato, muore cadendo in mare