Yoshiyuki Tomino di Mobile Suit Gundam viene premiato per il contributo culturale

Yoshiyuki Tomino di Mobile Suit Gundam viene premiato per il contributo culturale
di

Mobile Suit Gundam ha compiuto 40 anni, festeggiati in grande stile con una pletora di eventi e produzioni tra anime, una trilogia di film e vari kit. Gli annunci aumentano man mano che passano i mesi, e a questi recentemente si è anche aggiunto il lancio di un satellite Gundam, evento celebrato da Yoshiyuki Tomino, creatore del franchise.

Proprio il creatore di questo immenso brand basato sui robottoni giganti che hanno spopolato in Giappone ha vinto un premio dall'Agenzia Giapponese per gli Affari Culturali. A Yoshiyuki Tomino è stato assegnato il "Premio per Commissario per gli Affari Culturali" dal Giappone, con la seguente motivazione: "individuo che ha ottenuto risultati di vario genere in attività artistiche e culturali".

Tomino ha ricevuto il premio qualche giorno fa, con la stampa che ha dichiarato che "nel corso di tanti anni, mentre Tomino pubblicava una miriade di grandi lavori sotto le vesti di direttore dell'animazione, ha spronato la crescita della prossima generazione e ha dato un grosso contributo alla promozione delle arti e della cultura giapponese".

Mobile Suit Gundam fu creato nel 1979 e da allora il franchise si è evoluto con tanti spin-off, sequel e opere di vario genere. Yoshiyuki Tomino sta già pensando al prossimo lungometraggio, definito come "estremamente ambizioso".

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1