Yu-Gi-Oh: l'addio di Weekly Shonen Jump al maestro Kazuki Takahashi

Yu-Gi-Oh: l'addio di Weekly Shonen Jump al maestro Kazuki Takahashi
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il 6 luglio 2022 è stato ritrovato in mare, al largo di Nago, nell’arcipelago di Okinawa, il corpo di Kazuki Takahashi, ideatore del franchise Yu-Gi-Oh e autore dell’omonimo manga pubblicato su WSJ dal 1996 al 2004. Mentre si aspettano informazioni per far luce sull’accaduto, la redazione della rivista ha condiviso un toccante messaggio.

La scomparsa di una figura così importante, che ha saputo dare vita ad uno dei brand più conosciuti nel mondo, sia grazie alle numerose trasposizioni animate che hanno snaturato l’idea iniziale, sia soprattutto per il fortunato gioco di carte collezionabili commercializzato da Konami, in costante espansione, è stata accolta con immensa tristezza da moltissimi colleghi, autori, doppiatori, e ovviamente dagli appassionati.

Per questo motivo Shonen Jump, col quale l’autore ha lavorato per molto tempo, ha commentato così la sua dipartita: “è stato un onore aver lavorato come publisher di Kazuki Takahashi per 20 anni. Noi, e i milioni di fan, siamo molto rattristati dalla notizia, e ci mancheranno lo spirito, la forza, e l’impegno incredibile che metteva nel narrare le sue storie. L’impatto e l’eredità di Yu-Gi-Oh dureranno per sempre”.

Ricordiamo infine che il franchise continuerà ad espandersi anche con nuovi manga, come Yu-Gi-Oh OCG Stories attualmente in corso su V-Jump.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
5