Yu-Gi-Oh!: il deck utilizzato da Yugi può essere competitivo nel gioco reale?

Yu-Gi-Oh!: il deck utilizzato da Yugi può essere competitivo nel gioco reale?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nelle diverse serie animate di Yu-Gi-Oh!, i vari protagonisti ci hanno abituato a veri e propri miracoli: partite ribaltate con le carte più insospettabili e improbabili. Ma il deck utilizzato da Yugi sarebbe efficace nella vita reale?

Il motto di Yugi Muto, protagonista dell'opera principale, è "credere nel cuore delle carte". n base a questa affermazione, l'anime di Yu-Gi-Oh! tende troppo spesso a infrangere le regole del Duel Monsters e a creare situazioni che realisticamente non potrebbero mai accadere. Ma il deck utilizzato da Yugi è competitivo anche nel gioco reale? Osserviamo il suo mazzo e valutiamo insieme!

Il mostro più potente e iconico di Yugi è Exodia, essere divino che se evocato in tutte le sue cinque parti mette immediatamente fine allo scontro. Il Proibito a più volte aiutato Yugi, come ad esempio nello scontro con Kaiba, ma la sua efficacia reale lascia piuttosto a desiderare.

I deck basati su questo mostro ruotano completamente su Exodia: il mazzo è composto da tre copie ciascuno di ogni pezzo di Exodia e le restanti carte sono incantesimi di pesca o distruzione. Il mazzo utilizzato da Yugi, però, non prevede questa meccanica, dunque pescare tutti i cinque pezzi di Exodia risulterebbe quasi impossibile.

Altro asso nella manica del protagonista è il Mago Nero. Questa carta è senza ombra di dubbio la più utilizzata nella serie animata, ma analizzando le sue statistiche possiamo notare che è un mostro normalissimo, senza alcun effetto extra. Nonostante ciò, Yugi riesce a potenziare il Mago Nero nelle maniere più strane, cosa del tutto irreale in Duel Monsters. La Ragazza Maga Nera, invece, è una carta dall'elevato potenziale, ma spesso sottovalutata e non utilizzata da Yugi.

Come risorsa finale troviamo Slifer il Drago del Cielo, mostro dal potenziale enorme. Per evocare questa divinità, però, sono necessari ben tre tributi, cosa alquanto difficile in una reale partita di Duel Monsters. In definitiva, la più grande lacuna del deck di Yugi non sono i mostri da lui utilizzati, ma la mancanza di una strategia definita e preimpostata. Affrontando un match con il suo mazzo, la sconfitta sarebbe quasi certa. E voi che ne pensate delle sue carte? A breve potrete acquistare questo fantastico Funko Pop a tema Yu-Gi-Oh!, ma nel frattempo potete ammirare questo celebre mostro di Yu-Gi-Oh! ricreato con un set LEGO.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
2