Yu-Gi-Oh! torna sotto i riflettori con un audace cosplay della Giovane Maga Nera

Yu-Gi-Oh! torna sotto i riflettori con un audace cosplay della Giovane Maga Nera
di

Prima dell'attuale serie Yu-Gi-Oh SEVENS, prima di Zexal, 5D's e GX, c'era un Yu-Gi-Oh! che era stato pensato dal mangaka Kazuki Takahashi su Weekly Shonen Jump tra la fine degli anni 90 e l'inizio dei 2000. Da lì eruppe la creazione del gioco di carte che, nonostante alcune modifiche importanti, conosciamo ancora oggi.

Alcune delle carte più iconiche di Yu-Gi-Oh! vennero originate proprio agli albori dal mangaka: ricordiamo il famoso Exodia il proibito, una delle combinazioni più potenti di Yugi Muto nelle primissime fasi; il Drago Bianco Occhi Blu e il Mago Nero, affiancati poi da tantissimi altri mostri. Tra questi c'era, sempre nelle mani del protagonista Yugi, anche la Giovane Maga Nera.

Durante la serie, la carta in questione è stata sfruttata spesso ed è stata capace con la sua figura di attirarsi le simpatie degli appassionati. E anche ad anni di distanza non viene dimenticata dato che fioriscono sempre nuovi cosplay della Giovane Maga Nera. Dopo il cosplay di Gibgab, nelle scorse ore è arrivata una nuova rappresentazione della maghetta, stavolta ad opera della bella K8Sarkissian. Il risultato che potete vedere nelle tre foto nel post in calce vede una Giovane Maga Nera sexy e audace, oltre che particolarmente curata.

Anche il mangaka Kazuki Takahashi ha disegnato la Giovane Maga Nera, dimostrando quanto neanche il creatore originale si sia dimenticato di questo particolare mostro che ancora oggi affascina i fan del mondo di Yu-Gi-Oh.

Quanto è interessante?
4