Zatch Bell: l'opera di Makoto Raiku torna con un sequel, ecco la data d'uscita

Zatch Bell: l'opera di Makoto Raiku torna con un sequel, ecco la data d'uscita
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Negli ultimi mesi il settore manga e anime si è espanso con sequel e ritorni di fiamma quali Bleach, con un nuovo capitolo e con l’annuncio dell'anime della Guerra Millenaria, l’anime di Yashahime, seguito di Inuyasha, e altri annunci piuttosto interessanti, ai quali si aggiungerà la nuova serie ambientata nell’universo di Zatch Bell.

Pubblicata inizialmente sulle pagine di Weekly Shonen Jump tra il gennaio del 2001 e il dicembre del 2007, la serie ideata da Makoto Raiku è riuscita a guadagnarsi un suo piccolo spazio tra i mostri sacri della categoria shonen, e oggi, dopo ben 15 anni di distanza lo stesso autore ha confermato il ritorno sui social. Come potete infatti vedere nel post riportato in calce alla notizia, attraverso un teaser è stata confermata la pubblicazione del sequel, che tornerà sulla rivista edita da Shueisha a partire dalla metà di marzo, col titolo Zatch Bell 2.

Per chi non conoscesse la serie di seguito riportiamo una breve descrizione: Kiyomaro Takamine è un liceale brillante, forse troppo pieno di sé, che un giorno riceve da suo padre un regalo di compleanno piuttosto speciale, un bambino di nome Gash che dovrebbe aiutarlo a ridimensionarsi e a socializzare con i suoi compagni. Tuttavia Gash porta con sé un grande e misterioso tomo rosso, dove sono contenuti molti incantesimi. Il bambino possiede infatti poteri magici, che si attivano solo leggendo le formule riportate sul libro.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1