Netflix

Anche Zerocalcare ha detto la sua sul nuovo doppiaggio di Neon Genesis Evangelion

Anche Zerocalcare ha detto la sua sul nuovo doppiaggio di Neon Genesis Evangelion
di

Il nuovo doppiaggio di Neon Genesis Evangelion ha scatenato molte polemiche da parte dei fan che preferiscono l'adattamento italiano originale. Tra coloro che hanno espresso il proprio giudizio c'è anche Zerocalcare, celebre fumettista italiano.

L'artista, con la sua solita ironica, ha pubblicato sul proprio account social personale una vignetta dedicata a Neon Genesis Evangelion. Nel disegno vediamo l'unità Eva-01 (o dovremmo dire Unità Prima, secondo il nuovo adattamento dell'anime di Hideaki Anno) seduta su un mucchio di edifici mentre prende in giro la principale polemica legata al più recente ridoppiaggio.

Ricordiamo che l'adattamento dei dialoghi di Neon Genesis Evangelion secondo Netflix è avvenuto a cura di Gualtiero Cannarsi, professionista noto al fandom dell'animazione giapponese soprattutto per i suoi complessi adattamenti delle edizioni italiane dei film prodotti dallo Studio Ghibli.

In basso potete ammirare lo sketch, sempre pungente e sarcastico, di Zerocalcare, un evidente appassionato, come molti, del capolavoro animato di Hideaki Anno. Il post di Rech vuol essere più uno sfogo che una critica vera e propria, in riferimento soprattutto all'incredibile eco mediatica che ha portato il web a rivoltarsi all'unanimità durante lo scorso weekend.

Voi cosa ne pensate? Ricordiamo che Evangelion è disponibile su Netflix dallo scorso 21 giugno, insieme ai due film conclusivi che portano a compimento la storia secondo i piani originali di Anno-sensei.

Quanto è interessante?
5